Menu principale

BCC e CBI accolgono con positività le promesse fiscali di Cameron

Notizie positive dal fronte finanziario per tutte le societa’ che investiranno nel Regno Unito.

John Longworth, Direttore Generale della Camera di Commercio Britannica (BCC) e John Cridland, Direttore Generale della Confederazione dell’Industria Britannica (CBI), hanno approvato con favore le misure fiscali proposte dal Primo Ministro David Cameron durante la recente conferenza del Partito Conservatore del Regno Unito.

Le agevolazioni riguarderanno l’alzamento della soglia di esenzione fiscale da 10,000 a 12,500 sterline e l’aumento da 41,866 sterline a 50,000 sterline della soglia per l’applicazione dell’aliquota d’imposta sul reddito al 40%.

Nel suo discorso, Cameron ha aggiunto: “Le società di tutto il Mondo stanno investendo nel Regno Unito e stanno creando molti posti di lavoro. Tutto ciò non accade per caso: molte imprese internazionali si spostano sul territorio inglese perché il Governo si è impegnato a semplificare la burocrazia e a tagliare le tasse, con ottimi risultati. Ci impegneremo a cercare di mantenere le imposte societarie tra le più competitive del G-20″.

Longworth, della Camera di Commercio Britannica, ha dichiarato: “Il Primo Ministro ha fatto bene ad evidenziare la connessione tra un ambiente di business competitivo, una forte economia e la disponibilità delle risorse per l’erogazione dei servizi di cui i cittadini e le aziende hanno bisogno. L’impegno costante nel bilanciare i conti pubblici è assolutamente giusto, così come lo sono i tagli delle tasse per promuovere lavoro, imprese, aspirazioni (...) Mantenere bassa l’imposta sulle società è importante per la competitività del Regno Unito”.

Cridland della CBI ha altresì dichiarato che le misure fiscali forniranno anche maggiori incentivi per l’occupazione: “Abbiano bisogno di più investimenti per creare più lavoro, quindi continuare a promuovere il nostro Paese come giurisdizione più competitiva nel G-20 è un obbligo per mandare un segnale forte alle società”.

Il sistema economico-fiscale d’Oltremanica ha consentito lo sviluppo di un’economia globale, comportando una internazionalizzazione delle aziende grazie ad un sistema di giurisdizione che contempla deduzioni fiscali e regole favorevoli al business.

MikyNiky Consulting LTD vi fornirà tutto il supporto necessario per la costituzione e lo sviluppo di una società nel Regno Unito, uno dei più grandi e solidi mercati economici mondiali.